0 PRODOTTI
0.00 €
Impasto per la pizza di Gabriele Bonci

Impasto per la pizza di Gabriele Bonci


CONFEZIONE DA 400 gr circa
DISPONIBILITÀ dal lunedì al sabato
€ 3.20
AGGIUNGI AL CARRELLO

  • LUN
  • MAR
  • MER
  • GIO
  • VEN
  • SAB
  • DOM
Acquisto non disponibile Acquisto non disponibile Acquisto non disponibile Acquisto non disponibile Acquisto non disponibile Acquisto non disponibile Acquisto non disponibile

Selezionando un solo giorno della settimana è possibile richiedere la consegna a settimane alterne.


il PRODOTTO: L' Impasto per la Pizza è la base per la preparazione della famosissima pizza di Gabriele Bonci, da poter impastare in casa e condire a proprio piacimento per una pizza speciale!

Tutti i prodotti del Panificio Bonci vengono creati con ingredienti naturali e ricercati, con produzione biologica e rivalutazione dei grani antichi attraverso collaborazione con molini che rappresentano l'eccellenza italiana e piccoli produttori.

IngredientiFarina Tipo 0, Farina Tipo 1 , Acqua, Lievito di Birra, Malto.


Chi ha visitato questo prodotto ha acquistato anche:

Funghi Champignon

IL PRODUTTORE PANIFICIO BONCI

Gabriele Bonci, classe '77 e romano doc, è ormai uno dei nomi più noti quando si parla di pane e di pizza. La sua passione e la bontà dei suoi prodotti trascinano e coinvolgono il palato di tutti. Ma il segreto qual'è?

"Le cose buone sono fatte di cose buone..", così sostiene Gabriele, il quale crede che la gastronomia appartenga ancora all'agricoltura e a coloro che ancora conoscono e riconoscono le cose buone. Per il pane, vengono utilizzati in maniera scrupolosa soltanto ingredienti prodotti da persone che hanno questo ideale. E' da qui che infatti nascono varie collaborazioni con molini che rappresentano l'eccellenza italiana, con produzione biologica e rivalutazione dei grani antichi.

Oggi Gabriele, nel suo panificio, conduce una ricerca assoluta sperimentando impasti estremi e cereali antichi, lavora con piccoli produttori e agricoltori, sostenendo un ciclo di panificazione naturale, recuperando pani tradizionali e esplorando i confini più sperimentali del mondo della pizza e del pane.