0 PRODOTTI
0.00 €
Solo Verdura

Solo Verdura


PREZZO UNITARIO
DISPONIBILITÀ dal lunedì al sabato
COMPOSIZIONE SETTIMANA 04 - 09 LUG
PRODOTTO QUANTITA' PRODUTTORE

Insalata N°1 Azienda Agricola di Gianfelice

Pomodori da Insalata 1 kg Azienda Agricola di Gianfelice

Carote 500 gr Azienda Agricola di Gianfelice

Pomodori Datterino 500 gr Azienda Agricola di Gianfelice

Melanzane Striate 500 gr Azienda Agricola di Gianfelice

Peperoni 1 kg Azienda Agricola di Gianfelice

Zucchine Romanesche 500 gr Azienda Agricola di Gianfelice

Odori (carote, sedano, cipolla) SI Azienda Agricola di Gianfelice

Patate 1 kg Azienda Agricola di Gianfelice

il PRODOTTO: Direttamente dai produttori della campagna laziale la Magiorbox di spesa Solo Verdura si compone di verdure di stagione. Le quantità sono adatte per il consumo medio di 2-3 persone. Gli articoli cambiano ogni settimana; a destra, trovi i prodotti di questa settimana.

Puoi selezionare dalla lista, fino a 2 prodotti che non vuoi ricevere. Verranno sostituiti con altra verdura di stagione.
Puoi comunicarci durante l'ordine, o tramite il form dell'assistenza nella tua area clienti, i prodotti che vuoi eliminare.

 


Chi ha visitato questo prodotto ha acquistato anche:

Latte Fresco Biologico

Pane Casereccio Bio

Santa Croce Naturale

IL PRODUTTORE AZIENDA AGRICOLA DI GIANFELICE

L'azienda agricola Di Gianfelice a conduzione familiare, nasce nel 1968 nelle bellissime campagne della Sabina, precisamente nel comune di Moricone, in provincia di Roma.

La passione per la terra e per i suoi prodotti è tramandata di padre in figlio già da 3 generazioni, che ne custodiscono i segreti per ottenere la miglior qualità in modo naturale e genuino.

Coltivano ciò che la terra offre con metodi tradizionali, per portare sulla tavola il gusto della frutta e verdura di una volta, senza l'utilizzo di pesticidi o diserbanti.

L'azienda vanta una superficie complessiva di 18 ettari, suddivisi in più corpi; il terreno è prettamente collinare, con quote di 350 m sopra il livello del mare.

"I miei nonni hanno sempre creduto che, senza bisogno di dover utilizzare nulla che non appartenesse alla natura, le nostre terre ci avrebbero regalato i frutti più buoni. E così è stato sempre."